Le rotte migratorie

Rotte migratorie dall'Africa subsahariana: la durata e il costo del viaggio 

La principale rotta dall'Africa occidentale passa attraverso il Niger e la Libia per poi raggiungere l'Italia attraverso il Canale di Sicilia (Rotta Occidentale-est). La durata media del viaggio dal paese di origine è di 20 mesi. Il tempo medio di permanenza in Libia è di 14 mesi. Il paese nordafricano è per i migranti provenienti dall'Africa occidentale, un luogo dove vivere e lavorare per un certo tempo, anche se in condizioni terribili. La principale rotta dal Corno d'Africa passa attraverso il Sudan e la Libia per poi raggiungere l'Italia attraverso il Canale di Sicilia (Rotta Orientale-centro). La durata media del viaggio dal paese di origine è di 15 mesi. Il tempo medio di permanenza in Libia per i migranti del Corno d'Africa, la gran parte eritrei, è di 3 mesi. L'Etiopia ed il Sudan sono i paesi dove i migranti eritrei permangono più a lungo. La mappa indica i costi medi dei tratti fondamentali delle due principali rotte dall'Africa occidentale e dal Corno d'Africa. Le tratte sono gestite da un insieme eterogeneo e articolato di intermediari e trafficanti. I costi minimi a massimi possono variare significativamente dal momento che sono molti gli imprevisti e le variabili che possono incidere sui tempi e sui costi del viaggio. La possibilità di passare da una casa di transito ad un luogo di sequestro o ad un carcere durante il passaggio in paesi come la Libia, il Niger e il Sudan è ad esempio molto alta.

Copyright © 2017 Associazione Don Bosco 2000 - Piazza Armerina. All Rights Reserved.

Please publish modules in offcanvas position.