Martedì, 13 Agosto 2019 09:37

Work in progress per Beteyà

Ci stiamo preparando alla prossima apertura del primo punto vendita in Via Etnea 322 a Catania. Beteyà è una linea di abbigliamento ed arredo casa realizzata da italiani e migranti nei beni confiscati alla mafia in Sicilia.
Seguici su www.beteya.com

Martedì, 13 Agosto 2019 09:35

Work in progress per Beteyà

Ci stiamo preparando alla prossima apertura del primo punto vendita in Via Etnea 322 a Catania. Beteyà è una linea di abbigliamento ed arredo casa realizzata da italiani e migranti nei beni confiscati alla mafia in Sicilia.
Seguici su www.beteya.com

Ecco il video del saluto di Mario Incudine e del presidente Agostino Sella al pubblico intervenuto al Med Fest. Il cantautore siciliano ci ha ricordato il messaggio cristiano dell’accoglienza: "Accogliete il povero, il naufrago, il bisognoso, perché quando avrete accolto uno solo di questi fratelli, avrete accolto me". L'intervento del nostro presidente Agostino Sella sulle disuguaglianze nel mondo, uomini ricchissimi da una parte e paesi africani poverissimi dall'altra: "Stiamo aiutando i migranti che accogliamo in Sicilia a tornare nei propri paesi con un lavoro legale e dignitoso. Qui abbiamo Camara che l'8 settembre rientrerà in Gambia, da cui era fuggito 5 anni fa per la povertà estrema e le persecuzioni politiche. Costruiremo un orto per Camara come abbiamo già fatto per altri giovani migranti in Senegal e Gambia". Sul palco anche Samantha Barresi, la coordinatrice dello Sprar che gestiamo a Piazza Armerina con il suo sostegno del Comune che ci garantisce di portare avanti un progetto di vera accoglienza integrata con il supporto del territorio locale.

Ecco il video del saluto di Mario Incudine e del presidente Agostino Sella al pubblico intervenuto al Med Fest. Il cantautore siciliano ci ha ricordato il messaggio cristiano dell’accoglienza: "Accogliete il povero, il naufrago, il bisognoso, perché quando avrete accolto uno solo di questi fratelli, avrete accolto me". L'intervento del nostro presidente Agostino Sella sulle disuguaglianze nel mondo, uomini ricchissimi da una parte e paesi africani poverissimi dall'altra: "Stiamo aiutando i migranti che accogliamo in Sicilia a tornare nei propri paesi con un lavoro legale e dignitoso. Qui abbiamo Camara che l'8 settembre rientrerà in Gambia, da cui era fuggito 5 anni fa per la povertà estrema e le persecuzioni politiche. Costruiremo un orto per Camara come abbiamo già fatto per altri giovani migranti in Senegal e Gambia". Sul palco anche Samantha Barresi, la coordinatrice dello Sprar che gestiamo a Piazza Armerina con il suo sostegno del Comune che ci garantisce di portare avanti un progetto di vera accoglienza integrata con il supporto del territorio locale.

⚽️ Continuano i tesseramenti per la stagione 2019/2020 dell’ASD Don Bosco 2000 che anche quest’anno calcherà i campi della Promozione. E’ di questi giorni l’inserimento nella rosa del giocatore Simone Minacapelli, classe 1998, giovane di grande esperienza nelle squadre del territorio ennese. Il giovane ha giocato la prima metà della scorsa stagione nell’Enna e la seconda metà di stagione nella Barrese, nello stesso girone di Promozione in cui ha segnato 4 gol proprio con la Barrese. Ha vestito anche le maglie di Armerina e Leonfortese e nelle giovanili ha fatto parte della Berretti dell'Acr Messina. 
⚽️ “Preferisco giocare prima punta ma se il Mister mi chiede di giocare esterno ci gioco tranquillamente – queste le prime dichiarazioni di Simone Minacapelli. 
“Finalmente contento di aver consegnato al mister Arena un’altra pedina importante molto duttile capace di adattarsi a qualsiasi ruolo in attacco aggiungendo valore a una rosa già molto forte. Continuiamo così a lavorare non sui singoli ma su un gruppo di spessore che potrà garantirci la salvezza il prima possibile e chissà qualcosa in più”: queste le parole di Angelo Tespi, nuovo DS dell’ASD Don Bosco 2000. 
⚽️ “Stiamo continuando a realizzare il progetto di rinascita del calcio della Sicilia centrale con il rafforzamento della squadra multietnica – dichiara Agostino Sella, presidente di Don Bosco 2000 – valorizzando i giovani talenti locali, tanti giovani siciliani e migranti che accogliamo nei centri di accoglienza ed integrazione tra Aidone e Piazza Armerina”. 
⚽️ Il prossimo 23 agosto ad Aidone si svolgerà la presentazione ufficiale della squadra con il presidente Aly Traore, lo staff tecnico e la rosa ufficiale con i nuovi tesseramenti. Grande fiducia per lo staff tecnico con il Mister Salvino Arena che segue la squadra sin dall’inizio e con Angelo Tespi, il nuovo Direttore Sportivo, persona saggia e di grande esperienza che saprà guidare la squadra con le giuste motivazioni, visti gli obiettivi stagionali. Oggi su LA SICILIA.

Martedì, 13 Agosto 2019 09:25

News del 13 agosto dell'ASD Don Bosco 2000

Ufficializzato il tesseramento di Simone Minacapelli, giovane promessa di Piazza Armerina

⚽️ Continuano i tesseramenti per la stagione 2019/2020 dell’ASD Don Bosco 2000 che anche quest’anno calcherà i campi della Promozione. E’ di questi giorni l’inserimento nella rosa del giocatore Simone Minacapelli, classe 1998, giovane di grande esperienza nelle squadre del territorio ennese. Il giovane ha giocato la prima metà della scorsa stagione nell’Enna e la seconda metà di stagione nella Barrese, nello stesso girone di Promozione in cui ha segnato 4 gol proprio con la Barrese. Ha vestito anche le maglie di Armerina e Leonfortese e nelle giovanili ha fatto parte della Berretti dell'Acr Messina. 
⚽️ “Preferisco giocare prima punta ma se il Mister mi chiede di giocare esterno ci gioco tranquillamente – queste le prime dichiarazioni di Simone Minacapelli. 
“Finalmente contento di aver consegnato al mister Arena un’altra pedina importante molto duttile capace di adattarsi a qualsiasi ruolo in attacco aggiungendo valore a una rosa già molto forte. Continuiamo così a lavorare non sui singoli ma su un gruppo di spessore che potrà garantirci la salvezza il prima possibile e chissà qualcosa in più”: queste le parole di Angelo Tespi, nuovo DS dell’ASD Don Bosco 2000. 
⚽️ “Stiamo continuando a realizzare il progetto di rinascita del calcio della Sicilia centrale con il rafforzamento della squadra multietnica – dichiara Agostino Sella, presidente di Don Bosco 2000 – valorizzando i giovani talenti locali, tanti giovani siciliani e migranti che accogliamo nei centri di accoglienza ed integrazione tra Aidone e Piazza Armerina”. 
⚽️ Il prossimo 23 agosto ad Aidone si svolgerà la presentazione ufficiale della squadra con il presidente Aly Traore, lo staff tecnico e la rosa ufficiale con i nuovi tesseramenti. Grande fiducia per lo staff tecnico con il Mister Salvino Arena che segue la squadra sin dall’inizio e con Angelo Tespi, il nuovo Direttore Sportivo, persona saggia e di grande esperienza che saprà guidare la squadra con le giuste motivazioni, visti gli obiettivi stagionali. Oggi su LA SICILIA.

Martedì, 13 Agosto 2019 09:24

News del 13 agosto dell'ASD Don Bosco 2000

Ufficializzato il tesseramento di Simone Minacapelli, giovane promessa di Piazza Armerina

⚽️ Continuano i tesseramenti per la stagione 2019/2020 dell’ASD Don Bosco 2000 che anche quest’anno calcherà i campi della Promozione. E’ di questi giorni l’inserimento nella rosa del giocatore Simone Minacapelli, classe 1998, giovane di grande esperienza nelle squadre del territorio ennese. Il giovane ha giocato la prima metà della scorsa stagione nell’Enna e la seconda metà di stagione nella Barrese, nello stesso girone di Promozione in cui ha segnato 4 gol proprio con la Barrese. Ha vestito anche le maglie di Armerina e Leonfortese e nelle giovanili ha fatto parte della Berretti dell'Acr Messina. 
⚽️ “Preferisco giocare prima punta ma se il Mister mi chiede di giocare esterno ci gioco tranquillamente – queste le prime dichiarazioni di Simone Minacapelli. 
“Finalmente contento di aver consegnato al mister Arena un’altra pedina importante molto duttile capace di adattarsi a qualsiasi ruolo in attacco aggiungendo valore a una rosa già molto forte. Continuiamo così a lavorare non sui singoli ma su un gruppo di spessore che potrà garantirci la salvezza il prima possibile e chissà qualcosa in più”: queste le parole di Angelo Tespi, nuovo DS dell’ASD Don Bosco 2000. 
⚽️ “Stiamo continuando a realizzare il progetto di rinascita del calcio della Sicilia centrale con il rafforzamento della squadra multietnica – dichiara Agostino Sella, presidente di Don Bosco 2000 – valorizzando i giovani talenti locali, tanti giovani siciliani e migranti che accogliamo nei centri di accoglienza ed integrazione tra Aidone e Piazza Armerina”. 
⚽️ Il prossimo 23 agosto ad Aidone si svolgerà la presentazione ufficiale della squadra con il presidente Aly Traore, lo staff tecnico e la rosa ufficiale con i nuovi tesseramenti. Grande fiducia per lo staff tecnico con il Mister Salvino Arena che segue la squadra sin dall’inizio e con Angelo Tespi, il nuovo Direttore Sportivo, persona saggia e di grande esperienza che saprà guidare la squadra con le giuste motivazioni, visti gli obiettivi stagionali. Oggi su LA SICILIA.

Abbiamo creato un gruppo di lavoro, Beteyà Lab, per rafforzare le nostre competenze e continuare a lavorare sulla nostra mission salesiana di sostegno ai giovani attraverso i progetti di integrazione, cooperazione e turismo solidale.

"Governare il management system" il titolo della presentazione di Gabriella Romito,consulente in tema di organizzazione aziendale, business process reengineering e sistema di controllo interno presso la Società di Gestione dell’Aeroporto di Palermo Falcone Borsellino (GES.A.P. S.p.A.).

Il presidente Agostino Sella ha fornito il quadro generale delle attività dell'associazione e le nuove start-up Beteyà che si stanno sviluppando nei settori della vendita dell'abbigliamento realizzato nei beni confiscati alla mafia, dei progetti di cooperazione in Africa e del turismo solidale a Catania.

Presenti anche il presidente regionale della Comunità di Sant'Egidio, Emiliano Abramo, e don Enzo Timpano, preside del Liceo Don Bosco di Catania.

#progettiamo #accogliamo #sosteniamo #cooperiamo #integriamo

Abbiamo creato un gruppo di lavoro, Beteyà Lab, per rafforzare le nostre competenze e continuare a lavorare sulla nostra mission salesiana di sostegno ai giovani attraverso i progetti di integrazione, cooperazione e turismo solidale.

"Governare il management system" il titolo della presentazione di Gabriella Romito,consulente in tema di organizzazione aziendale, business process reengineering e sistema di controllo interno presso la Società di Gestione dell’Aeroporto di Palermo Falcone Borsellino (GES.A.P. S.p.A.).

Il presidente Agostino Sella ha fornito il quadro generale delle attività dell'associazione e le nuove start-up Beteyà che si stanno sviluppando nei settori della vendita dell'abbigliamento realizzato nei beni confiscati alla mafia, dei progetti di cooperazione in Africa e del turismo solidale a Catania.

Presenti anche il presidente regionale della Comunità di Sant'Egidio, Emiliano Abramo, e don Enzo Timpano, preside del Liceo Don Bosco di Catania.

#progettiamo #accogliamo #sosteniamo #cooperiamo #integriamo

Siamo su Avvenire con un pezzo che racconta il nostro progetto della migrazione circolare: creare start-up agricole per i giovani migranti che abbiamo accolto in Sicilia e che ora aiutiamo a rientrare nei paesi di origine. Seny è stato il primo migrante, rientrato in Senegal, a Wassadou nel 2017. La storia di Seny inizia dalla decisione difficile di abbandonare il suo villaggio, continua con il durissimo viaggio nel deserto prima e in Libia dopo, mesi di difficili e di grande dolore. Sopravvissuto alla traversata in mare, Seny è stato accolto nel nostro centro di Aidone, è andato a scuola, ha svolto corsi di formazione, ed ora coopera con noi per aiutare altri studenti giovani nei loro villaggi in Senegal. "Per noi laici salesiani, è un modo per tenere viva la missione dopo Don Bosco - dichiara il presidente Agostino Sella - cercando di rispondere alle urgenze di questa epoca storica". E continuiamo a lavorare per accogliere e sostenere altri giovani in Italia e in Africa.

Pagina 1 di 205
Copyright © 2017 Associazione Don Bosco 2000 - Piazza Armerina. All Rights Reserved.