Il progetto della migrazione circolare in Gambia

- A dicembre 2018 Siaka, migrante arrivato in Sicilia con il barcone nel 2015, è tornato nel suo villaggio a Kekuta Kunda in Gambia insieme a una nostra delegazione, per costruire un orto sostenibile, come abbiamo già fatto a Tambacounda in Senegal, dove al momento lavorano una decina di ragazzi, che possono continuare a vivere nel loro villaggio, senza dover affrontare il viaggio, spesso mortale, verso l’Europa alla ricerca di opportunità di sopravvivenza.

- Ora siamo pronti per costruire questo nuovo orto sostenibile con pannelli solari ed irrigazione a goccia a Kekuta Kunda. Un orto che servirà a sfamare un intero villaggio e a dare lavoro ad altri giovani gambiani.

- Abbiamo bisogno anche del tuo aiuto per acquistare i materiali per l’impianto di irrigazione, i pannelli solari, le recinzioni, gli attrezzi agricoli, le sementi e l’occorrente per il magazzino.

- DONA ORA sul sito www.acasaloro.it. Sostieni il nostro impegno per i giovani africani nei loro stessi villaggi e per fermare la migrazione forzata.

Info: 340 9353936 o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 
Copyright © 2017 Associazione Don Bosco 2000 - Piazza Armerina. All Rights Reserved. Designed by StudioInsight.it

Please publish modules in offcanvas position.