"La nuova frontiera dell'accoglienza e della migrazione"

Mercoledì 10 aprile si svolgerà un convegno dal titolo “La nuova frontiera dell’accoglienza e della migrazione”. Stiamo organizzando questo incontro insieme alle ACLI con la partecipazione degli studenti dell’I.I.S. "Leonardo da Vinci" di Piazza Armerina. INGRESSO LIBERO.

L’incontro si svolgerà mercoledì dalle ore 9.00 presso il cineteatro Giò Social House in Via Garibaldi 75 a Piazza Armerina. L’evento inizierà con la visione del film Fuocoammare di Gianfranco Rosi, che tratta del drammatico tema dell’arrivo dei migranti a Lampedusa, film premiato al festival di Berlino, nell’ambito del progetto “Cinema e Colori” del MIUR. Al termine del film si svolgerà il dibattito con gli interventi. La scuola rafforza il suo ruolo di partner preferenziale, con la significativa presenza di alcune classi dell'IIS Leonardo da Vinci di Piazza Armerina, spinti dall'impegno sempre costante della dirigente, la Prof.ssa Marinella Adamo.

“Occorre cambiare la narrazione e restituire al paese un’immagine diversa dell’immigrazione, spiegando agli italiani quali sono le verità al riguardo” è quanto affermato da Salvo Notararigo, responsabile welfare Acli, durante la conferenza stampa di lancio della iniziativa “La nuova frontiera dell’accoglienza e della migrazione. Non è un caso che abbiamo chiesto alle scuole di essere presenti. Lo abbiamo voluto fortemente perché questa narrazione necessita di orecchie capaci di ascoltare il domani".

Agostino Sella, presidente di Don Bosco 2000: “Da anni lavoriamo nell’accoglienza e ci rendiamo conto di quanti falsi stereotipi siano alla base del clima di odio e discriminazione che viviamo tutti i giorni. Crediamo che conoscere le motivazioni della migrazione forzata sia necessario per creare una società in cui si possa vivere pacificamente, senza la paura dell’altro. La maggior parte dei ragazzi che accogliamo provengono da paesi molto poveri, da cui i giovani sono costretti a scappare per la fame e per la mancanza di lavoro. Mercoledì avremo tanti interventi interessanti, dalla curia ai rappresentanti delle ACLI, oltre alle testimonianze di alcuni giovani migranti che ora si trovano nei nostri centri”.

Oggi su LA SICILIA a cura di Marta Furnari.

Copyright © 2017 Associazione Don Bosco 2000 - Piazza Armerina. All Rights Reserved.