Su AVVENIRE la storia di Seny e del progetto della migrazione circolare

Siamo su Avvenire con un pezzo che racconta il nostro progetto della migrazione circolare: creare start-up agricole per i giovani migranti che abbiamo accolto in Sicilia e che ora aiutiamo a rientrare nei paesi di origine. Seny è stato il primo migrante, rientrato in Senegal, a Wassadou nel 2017. La storia di Seny inizia dalla decisione difficile di abbandonare il suo villaggio, continua con il durissimo viaggio nel deserto prima e in Libia dopo, mesi di difficili e di grande dolore. Sopravvissuto alla traversata in mare, Seny è stato accolto nel nostro centro di Aidone, è andato a scuola, ha svolto corsi di formazione, ed ora coopera con noi per aiutare altri studenti giovani nei loro villaggi in Senegal. "Per noi laici salesiani, è un modo per tenere viva la missione dopo Don Bosco - dichiara il presidente Agostino Sella - cercando di rispondere alle urgenze di questa epoca storica". E continuiamo a lavorare per accogliere e sostenere altri giovani in Italia e in Africa.

Copyright © 2017 Associazione Don Bosco 2000 - Piazza Armerina. All Rights Reserved.