Procedono i lavori nell'orto di Kekuta Kunda (Gambia)

Procedono a ritmo veloce i lavori per la realizzazione dell'orto nel villaggio di Kekuta Kunda in Gambia. E' il villaggio da cui proviene Siaka, un altro giovane migrante che grazie al progetto della MIGRAZIONE CIRCOLARE è ritornato nel suo paese dopo essere stato accolto nel nostro centro di Aidone in Sicilia.

Grazie a Seny, primo migrante circolare, e Filippo, giovane aidonese che da due mesi si trova in Africa con la nostra equipe, l'orto di Siaka prende vita. Queste le attività in corso: 

- preparazione di terreno e recinzione

- costruzione del pozzo per avere l'acqua tutto l'anno e non solo nei 4 mesi della stagione delle piogge 

- realizzazione di un impianto di irrigazione alimentato con pannelli solari

- formazione dei giovani per imparare a gestire un orto

Creare un orto in un villaggio rurale come Kekuta Kunda significa dare opportunità di lavoro ai giovani che non saranno più costretti a migrare verso l'Europa. Almeno 4 ragazzi lavoreranno insieme a Siaka, come negli orti che abbiamo realizzato a Tambacounda in Senegal. Le famiglie dei villaggi potranno essere nutrite e i prodotti in eccesso saranno venduti nei mercati. Questo è il progetto della migrazione circolare "a casa loro". 

 

Visita la nostra pagina www.acasaloro.it e resta aggiornato sulle attività. Puoi sostenere il progetto con una donazione (PayPal, carta di credito o bonifico) dal seguente link https://www.paypal.com/donate/?token=Tj6jUC8rvI8XVaNHCofvbXvRnIPKDKkjRs1LWk2WksqSwfKcyduI21t1wnM0ALkiTop_oG&country.x=IT&locale.x=

 

#migrazionecircolare #costruttoridiponti 

Copyright © 2017 Associazione Don Bosco 2000 - Piazza Armerina. All Rights Reserved. Designed by StudioInsight.it

Please publish modules in offcanvas position.