Il nuovo pozzo nel secondo orto a Wassadou

Il bongo cresce nell'orto di Doudou, coltivato da 4 giovani senegalesi con la guida di Fafadi Seny, migrante che abbiamo aiutato a tornare in Senegal col progetto della migrazione circolare. Il nuovo pozzo è operativo e garantisce l'irrigazione anche nei mesi della stagione arida. Gli ortaggi servono non solo a sfamare la popolazione dei villaggi ma anche a dare lavoro ai senegalesi, che non sono costretti a partire alla ricerca di un lavoro. E' il nostro impegno per fermare la migrazione forzata.

Scopri di più su www.acasaloro.it.

Copyright © 2017 Associazione Don Bosco 2000 - Piazza Armerina. All Rights Reserved.