La testimonianza di Cesare e Carmelita, volontari in Senegal

La testimonianza di Cesare e Carmelita, dalla missione in Senegal, nel villaggio di Velingara.

"Abbiamo atteso tanto prima di testimoniare la nostra esperienza missionaria in Senegal perchè non riuscivamo a trovare le parole che potessero esprimere ciò che avevamo vissuto, avevamo bisogno di far sedimentare la bellezza, la felicità e l'emozione che avevamo dentro. Eravamo i più anziani del gruppo e Carmelita è stata definita Mamarè dagli abitanti del villaggio di Velingara. In quel luogo meraviglioso abbiamo capito che è l'Amore quello che conta e lo abbiamo sperimentato proprio attraverso la parola Beteyà
(Bello e Buono) come Armonia e Condivisione nel gruppo, Gioia e Bellezza negli occhi
di chi abbiamo incontrato (bambini ,giovani ,mamme giovanissime, anziani), Meraviglia nel Creato e
Pace e profonda Serenità nella preghiera.
L'arcobaleno in cielo nel momento del completamento del murales è stato per noi un Segno di Pace e Benedizione.
Ringraziamo tutti e teniamo tutti nel nostro cuore".
Cesare e Carmelita

Copyright © 2017 Associazione Don Bosco 2000 - Piazza Armerina. All Rights Reserved.