I migranti e la manutenzione della città e del sito archeologico ad Aidone

La coordinatrice dello SPRAR di Aidone, Roberta La Cara, al GR del 20 agosto 2018 del GRUPPO RMB, sul coinvolgimento dei migranti nella manutenzione della città e dei siti archeologici nel Comune di Aidone: "È un modo per i nostri ragazzi di entrare nello spirito di valorizzazione e cura del territorio. E’ un segno di riconoscenza per la comunità che accoglie. Per noi il progetto SPRAR è pianificazione insieme al Comune di Aidone e prevede sempre il coinvolgimento dei nostri ragazzi e della cittadinanza. In questa attività di manutenzione e pulizia della città coinvolgiamo circa 15 ragazzi all’anno". Intervista su GRUPPO RMB - Radio Cuore, Radio Fantastica, Radio Sportiva, Etna Radio, Radio JukeBox, Radio News24, Radio Ricordi. 

Video

Copyright © 2017 Associazione Don Bosco 2000 - Piazza Armerina. All Rights Reserved. Designed by StudioInsight.it