Piazza Armerina

Consegnato il Gogòl omaggio al sorriso ai ragazzi ospiti del nostro centro di accoglienza a Piazza Armerina per l'impegno nella decorazione delle strade nel centro storico nell'ambito del progetto "Strade di Sicilia". La serata, presentata da Salvo La Rosa e Sasà Salvaggio, ha visto la partecipazione di artisti del territorio che sono stati premiati per il loro lavoro nel campo della musica e dell'intrattenimento. E' un premio significativo perchè i ragazzi si sono impegnati volontariamente per decorare angoli caratteristici della città e renderla più accogliente per i turisti. La buona pratica dell'accoglienza viene ulteriormente consolidata perchè i migranti si impegnano per la valorizzazione del territorio che li accoglie, diventando portatori di un messaggio di condivisione e rispetto.

Anche quest'anno siamo presenti all'evento GARIBALDI JAZZ STREET che animerà la Via Garibaldi a Piazza Armerina con musica ed intrattenimento, nei giorni 25, 26 e 27 agosto, con il patrocinio dello SPRAR. 
Oltre agli eventi in cartellone, tutte le sere, dall'1.00 alle 2.00 la Via Garibaldi sarà allietata da "Black Notes on the Window" dai balconi dell'Ostello del Borgo, con il sax di Giovanni Di Giacomo e la Migrant Music Band. Proiezione su maxi schermo della mostra fotografica "La Black Music".

Questa sera parteciperemo anche noi alla serata del 1° Festival del Sorriso con la presenza dei nostri ragazzi ai quali verrà donato il Gogòl omaggio al sorriso come premio per la partecipazione al progetto "Strade di Sicilia" nel quale hanno contribuito a decorare le strade della nostra città. Ore 21.00 a Piazza Armerina. 

Nel centro di accoglienza "Ostello del Borgo" abbiamo avviato un laboratorio di arti manuali per decorare le botti che andranno ad abbellire le strade del centro storico di Piazza Armerina. Attività come questa sono importanti perchè i giovani migranti si impegnano per rendere il centro storico più accogliente ai turisti durante i mesi estivi e soprattutto perchè si integrano con le altre organizzazioni che stanno danno il proprio contributo all'estate piazzese. Il rafforzamento dello spirito di appartenenza rappresenta un valore importante per favorire l'integrazione dei migranti e l'accoglienza da parte del territorio. 

Si svolgerà nei giorni 8, 9 e 10 agosto la rassegna di film sul tema dell'immigrazione e dell'integrazione organizzata nell'ambito degli eventi dell'Agosto Armerino. Proponiamo 3 film che hanno ottenuto riconoscimenti internazionali di grande valore. Ingresso gratuito alle 21.00 in Via Garibaldi 75. La proiezione sarà all'aperto nel cortile adiacente il cinema Giò Social House. 

8 agosto: FUOCOAMMARE, il film documentario di Gianfranco Rosi che racconta l'isola di Lampedusa e la tragedia delle migrazioni. Il film ha ottenuto 1 candidatura a Premi Oscar, 4 candidature a David di Donatello, Il film è stato premiato al Festival di Berlino, ha vinto un premio ai European Film Awards, 1 candidatura a Cesar, 3 candidature e vinto un premio ai London Critics. 

9 agosto: WELCOME, di Philippe Lioret. Per impressionare sua moglie e poterla così riconquistare, Simon, maestro di nuoto in una piscina di Calais, decide di arrischiarsi ad aiutare clandestinamente un giovane rifugiat curdo che ha attraversato la Manica a nuoto. Il film ha ottenuto 2 candidature e vinto un premio ai Nastri d'Argento, 1 candidatura a David di Donatello e 10 candidature a Cesar

10 agosto: IL SOLE DENTRO, di Paolo Bianchini racconta di una drammatica storia vera che dimostra quanto la realtà superi la fantasia. Il viaggio di Yaguine e Fodé, due adolescenti della Guinea, che decidono di scrivere una lettera "Alle loro Eccellenze i membri e responsabili dell'Europa" per descrivere la condizione dei bambini nel loro Paese e chiedere aiuto. Vogliono però consegnarla personalmente e, per far ciò, si nascondono nel vano carrello di un aereo che ha Bruxelles come destinazione. Il finale fa riflettere su quali siano i veri valori della nostra società. 

Le proiezioni sono organizzate dall'Associazione Don Bosco 2000 con il patrocinio del Comune di Piazza Armerina nell'ambito del progetto SPRAR. Info: 0935 680410. 

 

Continua il progetto "Strade di Sicilia" promosso dall’assessorato al turismo di Piazza Armerina guidato da Ettore Messina. Per il secondo giorno i ragazzi del nostro centro di accoglienza ed integrazione dello Sprar collaborano alla decorazione degli angoli caratteristici della città per abbellire le strade durante gli eventi dell'estate piazzese. Così si realizza la vera integrazione, prendendosi cura del paese che accoglie!!! 

Inizia il progetto "Strade di Sicilia" promosso dall’assessorato al turismo di Piazza Armerina guidato da Ettore Messina: i ragazzi del nostro centro di accoglienza ed integrazione dello Sprar collaborano alla decorazione degli angoli caratteristici della città per abbellire le strade durante gli eventi dell'estate piazzese. Così si realizza la vera integrazione, prendendosi cura del paese che accoglie!!! 

Mercoledì, 04 Luglio 2018 10:00

Migranti al GREST di Piazza Armerina

Si parla di migrazione oggi al GREST dell'Oratorio Salesiano di Piazza Armerina con l'intervento di Samantha Barresi, coordinatrice dello SPRAR del nostro centro: le storie dei migranti e le dinamiche della migrazione spiegate ai più piccoli. 

Mercoledì, 04 Luglio 2018 10:00

Migranti al GREST di Piazza Armerina

Si parla di migrazione oggi al GREST dell'Oratorio Salesiano di Piazza Armerina con l'intervento di Samantha Barresi, coordinatrice dello SPRAR del nostro centro: le storie dei migranti e le dinamiche della migrazione spiegate ai più piccoli. 

Copyright © 2017 Associazione Don Bosco 2000 - Piazza Armerina. All Rights Reserved. Designed by StudioInsight.it