Pietraperzia

Conclusi gli esami per la licenza media anche per i ragazzi ospiti dei centri di Catania e Pietraperzia, dopo il gruppo di Aidone e Piazza Armerina dei giorni scorsi. Una grande soddisfazione anche per gli operatori che li hanno seguiti durante il corso dell'anno e per i coordinatori, Greta e Cinzia.

Martedì, 18 Giugno 2019 08:16

Gli esami per la scuola media

Ii ragazzi dei centri di accoglienza ed integrazione di Aidone, Piazza Armerina e Pietraperzia inizieranno gli esami di scuola media. Sono stati seguiti per un intero anno scolastico da MonicaGreta e Matteo, educatori ed operatori dei centri. Un grande in bocca al lupo a tutti loro!!!

Mercoledì, 12 Giugno 2019 07:35

Campo Lavoro Interculturale a Pietraperzia

L'associazione Don Dosco 2000 in sinergia con il Movimento Giovanile Salesiano Sicilia ti invita al Campo Lavoro Interculturale "INsieme IN cammino". Dal 05-15 Agosto 2019 presso il CAS di Pietraperzia (EN). 

Per iscrizioni:
Sella Antonino 349 2157386 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Max 10 partecipanti

Oggi per il torneo Primaverile, ore 20,30, la nostra squadra multietnica, guidata dal Mister Salvino Arena, giocherà la partita di semifinale di ritorno. Si gioca per accedere alla finalissima di martedì 11 giugno.

#integriamo

Giovedì, 23 Maggio 2019 07:26

Le suore FMA e i volontari dell'AIESEC

Suore FMA, volontari francesi dell'AIESEC, operatori e giovani migranti: il progetto di accoglienza, integrazione, sostegno e condivisione continua e si amplia la rete dei partner che ci aiutano a dare un'opportunità di vita ai giovani migranti in fuga dai propri paesi per la povertà e la guerra.

#accogliamo #sosteniamo #salesiani #aiesec

La rete salesiana dimostra ancora una volta un grande spirito di solidarietà e sostegno ai giovani, attraverso la missione educativa di Don Bosco. Gli studenti questa volta sono i giovani migranti ospiti del centro di accoglienza di Pietraperzia, gestito dall’associazione Don Bosco 2000 dal febbraio 2018. Un’accoglienza diversa dal solito, visto che i giovani sono accolti presso una casa canonica messa a disposizione dalla diocesi. Tra i servizi offerti dall’associazione c’è anche la prima alfabetizzazione, che da qualche giorno viene gestita dalle suore FMA (Figlie di Maria Ausiliatrice). Dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 12, i migranti vanno a scuola nell’istituto delle FMA di Pietraperzia, dove si trovano suore che nel corso della loro missione hanno insegnato presso tanti istituti salesiani in Sicilia. Tra le suore che si stanno prodigando per sostenere l’alfabetizzazione e l’istruzione dei migranti c’è anche suor Giuseppina Naro, insegnante d’italiano per circa 60 anni a Palermo, Messina, San Cataldo, Caltagirone e Catania. La matematica viene invece insegnata da suor Clelia Naro, anche lei insegnante negli istituti salesiani sicilani. “E’ per noi un grande onore avere la disponibilità delle FMA a gestire la scuola dei nostri ragazzi – dichiara Antonino Sella, coordinatore del centro di Pietraperzia - perché ora l’emergenza è sostenere i migranti e favorire la loro integrazione nel territorio, principalmente attraverso l’alfabetizzazione, che abbatte i muri e favorisce il dialogo. Il sostegno delle FMA è prezioso per noi, visto che condividiamo la stessa mission e siamo cresciuti grazie agli insegnamenti delle suore salesiane”. Il centro di accoglienza di Pietraperzia, a poche ore dalla sua apertura, lo scorso anno, è stato oggetto di un violento atta intimidatorio: colpi di arma da fuoco sono stati sparati durante la notte, terrorizzando gli operatori dell’associazione e i migranti, giovani in fuga dalla guerra e dalla violenza. A seguito di questo drammatico gesto, la società civile pietrina ha però reagito con grande forza a sostegno dell’integrazione dei migranti, dando un forte segnale contro ogni forma di violenza e discriminazione.

Lunedì, 20 Maggio 2019 09:22

La squadra multietnica a Pietraperzia

Ancora un'altra vittoria per la squadra multietnica che gioca a Pietraperzia, dove accogliamo i giovani migranti in una casa canonica messa a disposizione dalla diocesi.

#accogliamo #integriamo #sosteniamo

Giovedì, 16 Maggio 2019 07:52

La preghiera condivisa a Pietraperzia

Si è svolto un momento di preghiera condivisa (islamica e cattolica) con don Osvaldo presso la casa canonica dove accogliamo un gruppo di di giovani migranti.

Mercoledì, 24 Aprile 2019 10:32

I migranti al triduo pasquale a Pietraperzia

A Pietraperzia, i giovani ospiti del nostro centro di accoglienza straordinaria partecipano alle funzioni del triduo pasquale.

In occasione della settimana santa, stiamo presentando "Beteyà", mostra fotografica ed esposizione di manufatti realizzati dai ragazzi dei nostri centri di accoglienza durante le attività del laboratorio di sartoria e del laboratorio creativo.
Molti degli oggetti sono stati creati da un ragazzo neomaggiorenne pakistano che ama trascorrere il suo tempo libero a realizzare manufatti con materiale da riciclo.
L'installazione è a cura degli operatori del centro e dei ragazzi ospiti, grazie al grande aiuto e supporto di Gianluca Amico. È possibile visitarla dalle ore 16.00 presso il Centro di accoglienza di Pietraperzia, ex casa canonica. La formazione per il laboratorio è stata realizzato nell'ambito del progetto "Sud - Arte & Design" che stiamo realizzando con il sostegno di Fondazione con il Sud.

Copyright © 2017 Associazione Don Bosco 2000 - Piazza Armerina. All Rights Reserved. Designed by StudioInsight.it