Villarosa

Venerdì, 27 Luglio 2018 09:18

A Palermo per la legalità e l'integrazione

Ragazzi accolti presso il Centro di Villarosa insieme agli operatori, oggi pomeriggio, in via D'Amelio per partecipare alle cerimonie commemorative in onore del Giudice Paolo Borsellino e degli agenti della scorta nel 26 anniversario della Strage avvenuta il 19 luglio 1992. 

Stamattina un gruppo di ragazzi accolti nel Centro di Villarosa, volontariamente , in collaborazione con gli operatori, hanno ripulito dai rifiuti il letto del fiume Morello. Rispetto per l'ambiente e volontariato rappresentano altre due componenti fondamentali del percorso d'integrazione. 

Alcune immagini della giornata di in visita a Palermo in occasione del 26 Anniversario della Strage di via D'Amelio, in cui ragazzi migranti accolti dall'Associazione Don Bosco 2000 insieme agli operatori , grazie anche alla stampa presente che ha dato loro voce, hanno potuto ribadire la piena adesione al fondamentale principio di legalità. Rendere partecipi della bellezza di un luogo e rendere consapevoli di chi ha contribuito e contribuisce con tenacia a renderlo migliore. 

Venerdì, 27 Luglio 2018 08:55

Il murales della pace e dell'integrazione

Completato il progetto del murales nei beni confiscati alla mafia che abbiamo in gestione a Villarosa. Migranti e giovani artisti del territorio hanno lavorato insieme per realizzare un messaggio di pace e accoglienza. Questo l'articolo  su LA SICILIA a cura di Marta Furnari. 

Da oggi un altro ragazzo migrante accolto presso il nostro centro di Villarosa intraprende un primo importante percorso di formazione al lavoro presso l'Oasi salesiana di Montagna Gebbia (Piazza Armerina). 

Mercoledì, 04 Luglio 2018 09:57

Migranti animano il GREST a Villarosa

Alcune bellissime immagini a conclusione dell' "Estafest 18", grest organizzato dalla Parrocchia Immacolata concezione di Villarosa che ha coinvolto, tra gli altri volontari coordinati da Don S. Chiolo, un gruppo di ragazzi migranti accolti e sessanta bambini di Villarosa e Villapriolo.

Mercoledì, 20 Giugno 2018 09:52

I migranti impegnati come animatori

A Villarosa alcuni dei nostri ragazzi accolti, Issa, Kafoumba e Mamina, saranno impegnati per l'intero mese di giugno come animatori all'"Estafest", organizzata dalla Caritas della parrocchia Immacolata concezione di Villarosa che coinvolgerà sessanta bambini e un gruppo di animatori volontari coordinati da Don S. Chiolo. 

Lunedì, 18 Giugno 2018 07:44

Migranti alla sfilata di Riciclarte

Bellissima esperienza stasera a Villarosa per tre dei nostri ragazzi migranti che, con entusiasmo, hanno preso parte alla manifestazione Riciclarte, indossando gilet realizzati dall'Ass. Rici-Creo di Ferla (Sr) con soli materiali di riciclo, esattamente come tutti gli altri numerosi abiti indossati durante la sfilata nella scalinata di piazza San Giacomo maggiore. 

Si è chiusa la prima parte della formazione per il progetto cofinanziato da Fondazione con il sud dal titolo “Sud Arte & Design”. A Villarosa nei beni confiscati alla mafia che abbiamo da poco ristrutturato, 27 ragazzi italiani ed africani hanno cominciato un'esperienza che porterà alla creazione di un nuovo marchio per la vendita di prodotti per l’abbigliamento. 

Don Bosco 2000 presente alla sala Cerere di Enna, accolti dall'Associazione Libera, in occasione dell'inaugurazione della sede di Enna, alla presenza di Don Luigi Ciotti. Abbiamo portato un messaggio di legalità e lotta contro ogni forma di criminalità e mafia insieme ad alcuni migranti e all'Associazione Bellarrosa, nostro partner sociale del Progetto Sud-Arte & Design. A Villarosa gestiamo l'accoglienza dei migranti in due beni confiscati alla mafia, per riaffermare un modello di integrazione e legalità.

Copyright © 2017 Associazione Don Bosco 2000 - Piazza Armerina. All Rights Reserved. Designed by StudioInsight.it