Rwanda, tortura e impunità

Chi è sospettato di attività antigovernative può essere prelevato dai militari, condotto in prigioni non ufficiali, torturato e costretto a confessare qualsiasi cosa. Lo afferma Human Rights Watch, dopo un'indagine durata anni. Il regime di Kagame nega.

Copyright © 2017 Associazione Don Bosco 2000 - Piazza Armerina. All Rights Reserved. Designed by StudioInsight.it

Please publish modules in offcanvas position.