Progetto Sengal: Missione esplorativa

Stamattina missione esplorativa per la realizzazione di un orto nel villaggio di Handallaye Moussa ad una 40ina di km da Tambacounda. Ci troviamo in una delle zone più povere dell'Africa dove si vive di ciò che la Terra produce. Siamo in una zona interna depressa del Senegal con 5 ragazze che stanno frequentando il corso con l'obiettivo di realizzare un orto nel loro villaggio. Per noi sembra una cosa semplice, ma per loro non lo è. In questi posti si coltiva solo 5 mesi l'anno a causa della siccità, o meglio per la mancanza di tecnologie che permettano di irrigare le terre. Proprio quello che stiamo cercando di fare insieme a Maimouna Dembele, Bannacouta Dembele, Niathe Mbathe e Oumou Kane. Stamattina siamo stati a visitare il loro villaggio insieme a Fafadi Seny, Dony Sapienza e Salvina Farinato. Un posto poverissiome dove si vive con meno di 1 dollaro al giorno in mezzo alla savana. Li aiuteremo a realizzare un orto di un paio di ettari con la recinzione, il pozzo, l'impianto di irrigazione alimentato con pompa e pannello solare e li sosterremo a comprare gli attrezzi necessari. Qui la terra si coltiva ancora con il mulo e l'aratro come facevano un secolo fa i nostri nonni in Italia. Questo è il nostro modo di "aiutarli a casa loro". Vogliamo che siano liberi di partire verso l'Europa e liberi di restare, dandogli però la possibilità di farlo attraverso progetti di sviluppo locale nelle loro terre di origine

Copyright © 2017 Associazione Don Bosco 2000 - Piazza Armerina. All Rights Reserved. Designed by StudioInsight.it

Please publish modules in offcanvas position.