Thursday, 02 April 2020 16:49

Orti sociali in Senegal e in Gambia

Finanziato da Intesa San Paolo - unico proponente DB2000.

Nei villaggi rurali attorno alla città di Tambacounda, Don Bosco 2000 sta realizzando attività economiche sostenibili nei settori agricoltura e allevamento come alternativa alla migrazione forzata, con il mentoring di due cooperanti circolari, ovvero due migranti che dopo essere approdati in Italia e accolti nei centri di accoglienza di Don Bosco 2000, hanno seguito dei percorsi di formazione sulle opportunità di sviluppo nei paesi d’origine e vi hanno fatto ritorno importando l’expertise acquisita, a favore delle comunità di origine. I cooperanti circolari fanno ciclicamente ritorno in Italia, perciò circolari, per aggiornamento e divulgare le buone prassi esperite presso la diaspora in Italia.