Don Bosco 2000 al primo forum dell’agenzia europea per l’asilo Euaa

La partecipazione dell’associazione all’importante consesso è stato un’utile momento di confronto per far comprendere alle istituzioni le reali criticità che il complesso sistema dell’accoglienza porta con sé

Don Bosco 2000 è stato presente al primo forum promosso dalla European union agency for asylum (Euaa), che si è tenuto a Malta il 10 novembre scorso. L’Associazione era già membro dell’Ufficio europeo di sostegno per l’asilo (Easo) – trasformato in Agenzia dell’Unione Europea a pieno titolo e con maggiori competenze l’11 novembre 2021, con effettivo inizio dell’attività il 19 gennaio 2022. Nel neonato forum, Don Bosco 2000 ha il compito di produrre report periodici per raccontino le attività dei propri centri, nonché le tematiche dell’immigrazione e asilo con cui ogni giorno si interfaccia. L’impegno comprende anche la partecipazione a conferenze, sede in cui le Ong che fanno parte, sono chiamate a portare il proprio punto di vista su tematiche di interesse dell’Agenzia.

Simona Compagni, Junior project manager di Don Bosco 2000 – a sinistra, nella foto in apertura, con Sara Sechi (Don Bosco Internacional) e Barbara Terenzi (VIS) – in rappresentanza dell’Associaizone ha presenziato, insieme ad altri 75 membri, al discorso di apertura di Nina Gregori, Executive director dell’Euaa. Sono seguiti gli aggiornamenti sulle attività dell’Agenzia, presentati da Tsvetelina Kumanova, Head of operational programming sector, Rachelle Cortis, Head of the Trainint and professional development centre e Bernhard Chiari, Head of situation awareness unit.

Al termine della mattinata è stata eletta l’Interim chairperson del consultative forum, nella persona di Sarah Adeyinka, CoCreate VZW Belgio e CoCreate humanitarian aid foundation in Nigeria. La seconda parte dell’incontro è stata dedicata alla discussione sulle modalità di lavoro del Forum, con vari focus per area tematica (governance, comunicazione, attività etc).

La presenza di Don Bosco 2000, impegnata da anni sui temi dell’asilo e dell’integrazione, rappresenta un’importante fonte di arricchimento, sia per la gestione delle nostre quotidiane attività a favore del prossimo, sia per la restituzione alle istituzioni di criticità reali che il complesso sistema dell’accoglienza porta con sé.

L’Agenzia dell’Unione europea per l’asilo (EUAA) è un’agenzia dell’Unione europea incaricata di sostenere gli Stati membri nell’applicazione del pacchetto di leggi dell’UE che disciplina l’asilo, la protezione internazionale e le condizioni di accoglienza, noto come Sistema europeo comune di asilo (CEAS).

 

Parlano di noi qui.

Associazione Don Bosco 2000
Associazione Don Bosco 2000
Ciao Come posso aiutarti?
Just Now