L'orto di Doudou cresce come il progetto di sviluppo in Senegal

Peperoncini, angurie, melanzane e pomodori: un ettaro di terreno rigoglioso nel cuore dell'Africa subsahariana. Cresce bene l'orto di Doudou, con la giusta irrigazione del terreno e la formazione dei ragazzi.
Nella foto (da sinistra) il nostro presidente Agostino Sella, i mediatori cooperanti Aly e Seny, la coordinatrice del centro MSNA di Catania Cinzia Vella e Doudou, uno dei quattro giovani senegalesi che da sei mesi lavora full time nel nostro progetto di start-up agricola che prende il nome proprio da lui.
Il nostro impegno nella regione senegalese di Tambacounda punta a creare sviluppo locale e a contribuire a fermare la migrazione forzata dei senegalesi verso l'Europa in cerca di opportunità di sostentamento.

Copyright © 2017 Associazione Don Bosco 2000 - Piazza Armerina. All Rights Reserved. Designed by StudioInsight.it

Please publish modules in offcanvas position.