Il grande jazz torna a Piazza Armerina

Il grande jazz torna a Piazza Armerina: la rassegna estiva del jazz in Via Garibaldi oggi su LA SICILIA.

Nei giorni 25, 26 e 27 agosto si svolgerà una 3 giorni di grande musica ed intrattenimento. L’evento, che accenderà di jazz, street food & beverage ed animazione la Via Garibaldi a Piazza Armerina, nasce dalla gemellaggio tra due manifestazioni jazzistiche che hanno portato artisti di primo piano nella città dei mosaici: Il GARIBALDI JAZZ STREET, che si è svolto l’estate scorsa durante gli eventi dell’agosto armerino e JAZZ IN BLACK, organizzato dall’Associazione Don Bosco, entrambi gli eventi, come per questa Jazz Fest, vedono la regia di Ninni Navarra, auspicando di registrare l'entusiasmo e la grande partecipazione di pubblico registrato nella prima edizione e nell'edizione invernale di Jazz in Black. Lo spirito della manifestazione è l’impegno sociale a favore dell'antirazzismo e dell'integrazione si concentra in tre serate in cui la musica jazz e la musica nera saranno le note portanti nella cornice delle vie del centro storico di Piazza Armerina.

La manifestazione prevede l’allestimento di ben tre postazioni live che ospiteranno sei concerti, con inizio alle 21.00 e chiusura alle 01.00. Tra l’una e le due di notte si proseguirà con una suggestiva idea: dai balconi della struttura di accoglienza “Ostello del Borgo” che si affacciano sulla via Garibaldi, si terrà " Black Notes on the Windows ", esibizione di solo sax con Giovanni Di Giacomo e con la partecipazione dei Migrant Music Drums, una band di percussionisti composta da giovani migranti ospiti dei centri gestiti dall’Associazione Don Bosco 2000 che ha recentemente partecipato al concerto di Mario Incudine ad Aidone. La manifestazione prevede anche altri eventi paralleli, ad iniziare dalla Masterclass tenuta dal Maestro Fabio Mariani dal titolo "L'armonia, i criteri e gli stili d'improvvisazione nella musica moderna", prevista giorno 25, ed ancora la mostra su megascreen di diapositive fotografiche: " La Black Music ", per tutti i 3 giorni sarà previsto un contest fotoamatoriale sul tema: “Colori ed emozioni ad una Jazz Fest", attraverso il quale il pubblico potrà postare sui social le foto dell’evento con l’hashtag #garibaldijazz2018, Le foto più belle verranno poi premiate da una giuria giorno 6 settembre presso la Galleria D'Arte Triskelion e lì verranno esposte. Nel corso del tre serate verranno allestiti spazi attrezzati per food & beverage con molti posti a sedere lungo la Via Garibaldi. Ai ragazzi della Don Bosco 2000 toccherà pure l'allestimento di una zona African Food dove si potranno degustare i piatti tipici della tradizione africana. L’evento nasce da una collaborazione tra lo SPRAR e il Comune di Piazza Armerina, per volontà dell’Assessorato al Turismo, e grazie a partner quali l’Associazione Tantenote, il Club Unesco di Piazza Armerina e la Galleria d’arte Triskelion. Una rete consolidata che punta al rilancio culturale della città, unendo le forze per la buona riuscita di un evento che già lo scorso anno ha visto una grande affluenza di pubblico. Il valore aggiunto alla festa della musica jazz è dato proprio dal messaggio a favore della multiculturalità e dell’antirazzismo.
Articolo di Marta Furnari.

Copyright © 2017 Associazione Don Bosco 2000 - Piazza Armerina. All Rights Reserved. Designed by StudioInsight.it

Please publish modules in offcanvas position.