Sconfitta in casa per l'ASD Don Bosco 2000 in Coppa Italia

Giocata domenica 27 agosto la prima partita di andata valevole per la coppa Italia dilettanti, in cui l'ASD Don Bosco 2000 ha ospitato nel campo di Piazza Armerina l'ASD Caltagirone Calcio. Partita persa con un secco 3 a 0 a favore della squadra calatina. "Certo è stata una sconfitta che brucia - ha commentato il presente della Don Bosco 2000 Agostino Sella - però è la prima volta che la squadra affronta una partita di questo livello e abbiamo tenuto bene il campo, solo che alcuni svarioni difensivi hanno fatto sì che prendessimo 3 gol, per il resto la squadra mi è sembrata equilibrata in tutti i reparti magari con qualche elemento in calo di preparazione atletica. Sono sicuro che con l'avvio del campionato saremo nella migliore forma per fare una buona stagione. Il nostro obiettivo è quello di salvarci e fare in modo che i giovani che sono con noi possano fare un'esperienza di buon livello. Non puntiamo a vincere il campionato. Abbiamo una squadra di tantissimi giovani, che devono fare esperienza, per cui ben vengano anche queste sconfitte che sicuramente ci danno la forza per migliorare, per andare avanti e soprattutto per essere più equilibrati tatticamente". La squadra è composta da giocatori locali e migranti accolti nei centri dell'Associazione Don Bosco 20: il messaggio è quello dello sport come veicolo di fair play ed integrazione. 

Copyright © 2017 Associazione Don Bosco 2000 - Piazza Armerina. All Rights Reserved. Designed by StudioInsight.it

Please publish modules in offcanvas position.